Welcome to

Baobab

Communication

Circular Text Path THINK AND DO  

Youtube Content, le numeriche che solo i creator conoscono

Sostituisce la tv, fa concorrenza alle piattaforme di streaming, offre contenuti genuini, costruisce e popola nicchie e crea una domanda consapevole di contenuti: grazie, Youtube!

25 Ott , 2021 Video & Fotografia

Youtube Content, le numeriche che solo i creator conoscono

Sostituisce la tv, fa concorrenza alle piattaforme di streaming, offre contenuti genuini, costruisce e popola nicchie e crea una domanda consapevole di contenuti: grazie, Youtube!

Come approcciarlo correttamente? Cominciando dai numeri. In questo blogpost sveliamo alcune numeriche da sapere per tutti coloro che stanno pensando se cominciare un canale Youtube o se supportare uno o più creators.

Youtube, vantaggi e svantaggi

I vantaggi della piattaforma sono davvero tanti: essendo un prodotto di Google, ha un ruolo nel posizionamento SEO e può quindi facilitare strategie di personal branding o di differenziazione; permette di monetizzare, inserendo spazi pubblicitari; offre potenzialità infinite a livello di pubblici e di collaborazioni tra creators; permette di raccontare davvero in profondità un tema e dà una libertà di espressione e di linguaggi potenzialmente infinita.

Youtube, le numeriche da content creator

Convinti, vogliamo cominciare? Ecco le numeriche da sapere:

  1. Frequenza di pubblicazione: lascia 3 giorni tra la pubblicazione di un contenuto e l’altro.
  2. 80/20: è il rapporto tra contenuti evergreen e trending; quindi, tieni presente questa informazione quando realizzi il tuo piano editoriale.
  3. 90 secondi: tempo massimo di durata del trailer che racconta il perché del canale e presenta i protagonisti.
  4. 1.000 iscritti e 4.000 ore di visualizzazione: è la soglia oltrepassata la quale puoi cominciare le sponsorship.

Senti di aver bisogno di un supporto per realizzare la tua strategia e i tuoi contenuti su Youtube? Siamo qui per aiutarti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Stop thinking, start doing.


Vediamoci e parliamone.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la navigazione e il sito stesso. Proseguendo la navigazione acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.