fbpx
Back To Top
investire_radio_agenzia_comunicazione

INVESTIRE IN RADIO NEL 2021: CONSIGLI DA AGENZIA DI COMUNICAZIONE

investire_radio_agenzia_comunicazione

La radio da sola registra +7,3%, seguita dall’investimento in digital advertising (+7,1%).
Ma come si può investire in radio oggi, soprattutto dopo il calo del 2020? Ecco i consigli della nostra agenzia di comunicazione.

Come investire in radio secondo un’agenzia di comunicazione come la nostra:

1. Seguire uno storytelling
Evitare di pianificare “a spot” con campagne radio periodiche slegate una dall’altra: meglio invece seguire un filo conduttore coerente che rinforzi la brand awareness anche sul lungo periodo. Oppure, concentrare la pianificazione radio partendo da un lancio e rinforzando lo stesso messaggio con un’evoluzione dello storytelling.

2. Prediligere l’omnicanalità
I messaggi si rinforzano e acquistano più coerenza se escono dal mezzo radio e “invadono” altri mezzi: social, concorsi, video. Iniziative come la recente #millumino di meno permette di generare un buon volume di discussione su temi importanti per la società, e sempre più spesso anche le aziende cominciano a prendere parte alla conversazione. Con volumi di investimento simili a quelli degli Stati Uniti, l’omnicanalità non è più solo un optional ma un vero desiderata da esprimere in fase di pianificazione, per avere un engagement di ritorno sugli altri canali, social in primis.

3. Originalità ad ogni costo, soprattutto in agenzia di comunicazione
Negli ultimi anni, complici i grandi investimenti nel settore radiofonico di alcuni top player (automotive, food) gli storytelling degli spot radio si sono appiattiti verso uno standard che non per forza va bene per tutti gli altri brand. Quindi, prima di tutto, originalità: noi possiamo aiutarti con la giusta dose di creatività!

Vuoi saperne di più?

Contattaci per il tuo piano di marketing. Saremo felici di definire la strategia multicanale più adatta al tuo business.

Written by

Dottore in Giurisprudenza, specializzato in mappatura dei processi e analisi problematiche inerenti diritto delle tecnologie, Analisi dei processi aziendali e della struttura organizzativa. Grande conoscitore di sistemi privacy conformi al GDPR e gestione della contrattualistica a tutela dei diritti degli interessati.