fbpx
Back To Top
agenzia-comunicazione-cliente

DA AGENZIA DI COMUNICAZIONE A CLIENTE: IL LIMBO DELLA SCELTA

agenzia-comunicazione-cliente

Chi lavora in un’agenzia di comunicazione lo sa bene: dall’invio delle proposte di concept, (o restyling logo, layout brochure o altro) all’approvazione della proposta definitiva trascorre spesso molto tempo in cui si susseguono richieste di modifiche e variazioni, marce indietro, cambi di rotta. L’agenzia in questo periodo investe molto tempo ed energie per far fronte alle richieste del cliente, che a volte si contraddicono o si fanno confuse.
In questo blogpost andiamo a caccia del perché accada questo fenomeno e offriamo ai clienti una soluzione sotto forma di checklist per rendere la scelta definitiva più facile e veloce.

Cosa accade nella nostra agenzia di comunicazione?

A partire dalla presa del brief, in studio si susseguono varie fasi: analisi della comunicazione dei competitor, analisi degli spunti, brainstorming interno, definizione di concept sia in modalità singola sia in team (dove ci sia almeno un art director, un account e un copy che già seguono il cliente). Dalla realizzazione del primo set di proposte si passa ad una fase di condivisione dei visual con gli altri membri del team (“per avere un occhio esterno”) e, tirate le somme, si prepara la presentazione delle proposte, che viene spiegata e discussa in sede di riunione dal cliente.

Cosa accade nell’ ufficio marketing del cliente?

La presentazione con le varie proposte di restyling viene discussa internamente. Entrano qui in gioco varie dinamiche che sono più frequenti di quanto si possa pensare, anche in aziende molto diverse tra loro.
Dinamiche interne, questioni di responsabilità, preferenze estetiche, ma anche questioni di fiducia: è possibile che qualcuno in azienda preferisca “vedere qualcosa in più” per “testare” ulteriormente la creatività dell’agenzia.
Ecco che spesso comincia in questa fase un vero caleidoscopio di proposte alternative, varianti e adattamenti delle prime versioni. A volte andiamo a definire insieme al cliente una nuova linea creativa che ci soddisfa pienamente entrambi, altre volte invece finiamo per ritornare al punto di partenza, scegliendo come proposta definitiva proprio la prima o la seconda versione.
Insomma, un dispendio di tempo ed energie che richiede moltissime attenzioni e che può esporre al rischio di errori.

Come può aiutare l’agenzia di comunicazione?

Abbiamo pensato ad una semplice checklist per aiutare i referenti del marketing e della comunicazione interni a rendere il lavoro di presentazione e discussione interna delle proposte di agenzia più facile.
Keep calm & read on:

  1. Hai spiegato correttamente le proposte?
    È più che normale che qualche termine tecnico sfugga, al momento della presentazione. Non c’è problema: chiamaci al volo e faremo il possibile per aiutarti a fare chiarezza anche a distanza, con la pazienza e la disponibilità che già conosci.
  2. Hai condiviso le proposte con le persone giuste?
    Per esperienza: la cosa migliore da fare è parlarne tutti (ma proprio tutti) insieme davanti alle proposte stampate e disposte attorno a un tavolo. Potrai così farti una prima idea sulle sensazioni e sulle preferenze delle persone che hanno in carico la scelta. Non è necessario che tutti scegliate la proposta preferita seduta stante. Spesso anche noi in agenzia stampiamo e appendiamo i nostri set di proposte e chiediamo ai colleghi di selezionare la migliore semplicemente scrivendoci vicino una X a matita: parere anonimo, meno pensieri!
  3. Hai lasciato abbastanza tempo per la scelta definitiva?
    Sappiamo che esiste una scelta “di pancia” che viene fatta pochi secondi dopo la visione di tutte le proposte: è una scelta che attira, rassicura, ispira, o magari ci fa differenziare rispetto alla scelta che hanno dato i nostri colleghi. Il nostro consiglio è: dormiamoci su una notte o due e poi scegliamo anche con la mente: guardiamo ai competitor, pensiamo all’azienda, riflettiamo se quel visual e quel font sono adatti all’immagine aziendale del presente e del vicino futuro. E poi scegliamo, con consapevolezza e coraggio: spesso, prendersi un rischio e andare fuori dal coro è il modo migliore per differenziarsi dai competitor.

Vuoi saperne di più? Contattaci, analizzeremo la specificità del tuo caso per formulare una strategia vincente. Seguici per non perdere nemmeno un aggiornamento: presto ti sveleremo importanti novità!

Vuoi saperne di più?

Contattaci per il tuo piano di marketing. Saremo felici di definire la strategia multicanale più adatta al tuo business.

Written by

Esperta di marketing ed account manager dotata della capacità di comprensione delle esigenze dei clienti, negli anni ha sviluppato un sempre maggiore interesse per il web marketing.